Posso
aiutarti?

Dettaglio Prodotto

Prodotto in Pronta Consegna
Prodotto in Promozione
Catania
MANCOSU EDITORE
Catania. architettura città paesaggio
A. Atripaldi , M. E. Costa
2008
pagine 360, formato 12x17 cm
€ 10,00 in offerta a € 8,50
ISBN
9788887017588
Quantità
  

MANCOSU EDITORE Catania. architettura città paesaggio

Fra voyage e ricognizione critica, le pagine che seguono cercano di mettere a fuoco soprattutto il “presente” di questa città, scandagliandone le ragioni lungo l’arco degli ultimi tre secoli.
Si svela un profilo urbanistico-architettonico, dai contorni non sempre nitidissimi, che – oltre ai segni di apocalittici terremoti, di imponenti sforzi di ricostruzione, di galvanizzanti programmi di rilancio industriale – porta impresse le cicatrici provocate da conflittualità di interessi e da urbanizzazione selvaggia.

Per parafrasare queste vicende, vale lapena ricordare un passo di Argan quando, in Progetto e destino a proposito dei piani urbanistici, sostiene: “Non si progetta mai per ma sempre contro qualcuno o qualcosa: contro la speculazione immobiliare e le leggi o le autorità che la proteggono, contro lo sfruttamento dell’uomo, contro la meccanizzazione dell’esistenza, contro l’inerzia dell’abitudine e del costume, contro i tabù ela superstizione, contro l’avversità delle forze naturali; soprattutto si progetta contro la rassegnazione all’imprevedibile, al caso, al disordine, aldestino”. E Catania, più “work in progress” che struttura morfologicamente definita, è anche frutto di un infaticabile agire contro qualsiasi pressione di un passato immodificabile.

Catania “oggi” appronta le sue strategie rifuggendo da immagini teoriche e, nel fare iconti con l’assenza di una politica territoriale adeguata, paga il prezzo della “metropoli imperfetta e senza identità”, tratteggiata da Giarrizzo.

Carrello