Posso
aiutarti?

Dettaglio Prodotto

Prodotto in Pronta Consegna
Prodotto in Promozione
Architettura italiana negli anni '60 e seconda avanguardia
MANCOSU EDITORE
Architettura italiana negli anni '60 e seconda avanguardia
Pazzaglini Marcello
2006
pagine 280, formato 12x17 cm
€ 10,00 in offerta a € 8,50
ISBN
9788887017748
Quantità
  

MANCOSU EDITORE Architettura italiana negli anni '60 e seconda avanguardia

Caratteri del contesto e specificità della ricercaarchitettonica in Italia.
Gli anni ’60 rappresentano per la ricercaarchitettonica in Italia un periodo del tutto particolare: quellocaratterizzato da una tensione volta a rinnovare il linguaggio e suoicontenuti; una tensione al rinnovamento in cui le neoavanguardie, le secondedel Novecento, svolgono un ruolo propulsivo. In questadirezione si impegnano molte delle ricerche artistiche nel campo dellaletteratura, del cinema, dei costumi; vi è un rinnovarsi degli studi sullinguaggio, sulla forma. è uninsieme di percorsi complessi, interrelati, anche fortemente contraddittori. è, in architettura, una risposta allacrisi del Movimento Moderno incapace, nella sua componente più importante,quella del razionalismo, di affrontare i profondi e contraddittori mutamentiavviati dopo il periodo della ricostruzione degli anni ’50, dove per altrocominciano sperimentazioni in molte direzioni. Il riemergere negli anni ’60delle avanguardie, esse stesse storica componente propulsiva del MovimentoModerno nei primi decenni del Novecento, non può stupire. Le avanguardie siconfrontano con le innovazioni e le sperimentazioni nel campo della tecnologia,affrontano i temi dello sviluppo urbano e metropolitano, rappresentano unostimolo per poetiche e ambiti architettonici anche lontani, offrono materiali eprocedimenti compositivi per percorsi anche contrapposti, la storia vieneriletta in tutt’altra luce. Questo insieme di ricerche che hanno fortementecaratterizzato l’architettura italiana ed internazionale degli anni ’60 correparallelo ad un quadroeconomico-produttivo, sociale e politico dai forti contrasti, dalle grandicontraddizioni, in profondo mutamento.
Architettura italiana negli anni 60 e seconda avanguardia : aspirazione al nuovo e ricerca del limite; confronto con la seconda avanguardia e molteplici percorsi del rinnovamento linguistico; qualità dello sviluppo e nuovi contenuti; architettura della memoria ed eredità del fascismo; aggiornamento degli strumenti di intervento nella città; poetiche della continuità; poetiche della contaminazione; difficile rapporto con le tradizioni del moderno; architettura e design; sperimentalismo critico e ricerca della complessità; verso gli anni Settanta ed oltre. Apparati : indice dei nomi; fonti delle illustrazioni; selezione bibliografica dei libri di architettura e arte pubblicati in Italia dal 1960 al 1970; elenco delle riviste di architettura pubblicate in Italia dal 1960 al 1970.

Carrello